Archivio della categoria: CRM

CRM

FONDIRIGENTI, bando nuovo contributo di 15.000 euro a fondo perduto

bando fondirigenti

AVVISO 3/2018 – FONDIRIGENTI – 15.000 A FONDO PERDUTO AD AZIENDA

FINANZIAMENTO AMMISSIBILE:
15.000 euro ad azienda (o meglio per ogni matricola INPS attiva su Fondirigenti per aziende o gruppi) e per ognuna si potrà presentare un solo piano.

FINESTRA DI PRESENTAZIONE:
Dal 20 Novembre 2018 al 24 Gennaio 2019

TEMPI DI REALIZZAZIONE:
Entro 240 giorni dalla data di approvazione.

AMBITO:

  • Area Trasformazione Digitale
  • Area Internazionalizzazione
  • Area Organizzazione, Pianificazione e Controllo

Quando?
Dal 24 novembre al 24 gennaio 2019, puoi presentare domanda per accedere al fondo di 15.000 euro previsto dall’avviso 3/2018 di Fondirigenti.

Come?
Consulta il Bando Fondirigenti cliccando sul seguente LINK

La nostra soluzione per te.
Se già aderisci a Fondirigenti e vuoi accrescere le tue competenze in ambito CRM per diventare un esperto di processi e della loro implementazione, contattaci e insieme progetteremo un piano formativo ad hoc per poter usufruire delle risorse messe a disposizione.
CRMVillage ti offre un percorso formativo personalizzato sulla base delle tue esigenze e dei tuoi obiettivi. Oltre alla conoscenza approfondita del CRM, le nostre soluzioni formative mirano alla creazione di esperti di processi dinamici per il miglioramento e l’automazione dei flussi aziendali, indispensabili per massimizzare i livelli di customer satisfaction e customer value.

Contattaci attraverso il form o all’indirizzo info@crmvillage.biz per ricevere ulteriori informazioni e organizzare al meglio la progettazione del tuo percorso.


Autorizzo al trattamento dei dati come da Informativa Privacy

Secondo webinar vtenext : processi dinamici per l’automatizzazione – Gestire le attività di noleggio

Martedì 6 Novembre dalle ore 15.30 alle ore 16.30

Partecipa al secondo webinar gratuito di vtenext sui processi dinamici per l’automatizzazione delle procedure aziendali.
Durante l’incontro verrà creato in vtenext un processo automatizzato per gestire il noleggio di prodotti e risolvere problematiche connesse ad attività di questo genere, come ad esempio errori o dimenticanze su date di consegna e rientro prodotto.
Il tutto a vantaggio della soddisfazione finale del cliente.

Iscriviti al Webinar

Bandi e agevolazioni per la dotazione di software e servizi

In attesa di conoscere tutte le novità relative alla nuova Legge di Bilancio sugli incentivi agli investimenti 4.0 per le nostre imprese, ricordiamo che è stato prorogata, con Decreto Direttoriale del 1 Agosto 2018, la concessione di voucher per la digitalizzazione delle PMI.

Vi elenchiamo alcuni link con le agevolazioni per l’acquisto di software e servizi:

Ricordiamo, inoltre, che molte Camere di Commercio continuano a pubblicare sui propri siti bandi, requisiti e scadenze per accedere ai voucher innovazione 2018/2019, pertanto, è consigliabile consultare periodicamente l’home page della propria Camera di Commercio di riferimento.

Gli applicativi CRM – BPM di CRMVillage per la gestione e l’automatizzazione dei processi aziendali rientrano a pieno titolo tra le dotazioni finanziabili.

Contattaci attraverso il form in basso per informazioni e preventivi sulle nostre soluzioni CRM+BPM e compila in autonomia la domanda per accedere alle agevolazioni.

Il presente è 4.0. Il futuro lo vivremo insieme.

Autorizzo al trattamento dei dati come da Informativa Privacy

Il CRM si evolve e fa da traino al mercato software

Secondo Gartner il CRM ha rappresentato il più grande mercato software nel 2017 e sarà quello in più rapida crescita nel 2018 (Gartner – Aprile 2018)

BIG DATA E CRM
E’ innegabile come negli ultimi anni il CRM abbia riacquistato una notevole importanza nella gestione delle operazioni legate al cliente, grazie alla diffusione esponenziale di devices e sensori connessi a internet* in grado di condividere incessantemente enormi quantità di dati e informazioni. *(8,4 miliardi nel 2017 secondo la stima Gartner, 50 miliardi nel 2020 secondo IHS Markit, considerando anche smartphone e smart tv)

CRM e Big Data

Stima del numero di devices connessi a Internet secondo IHS Markit

Inoltre, lo sviluppo dell’IT e di IoT e la rapidità con la quale le informazioni possono essere veicolate e fruite, unite a un’elevata offerta hanno profondamente mutato la tipologia e la cultura di consumatori sempre più consapevoli che pretendono prodotti e servizi sempre più personalizzati ed efficienti.

L’IoT sta portando il CRM a un nuovo livello di maturità. Negli ultimi due decenni è passato da operativo in analitico e in sociale, adesso si trasforma in “CRM of everything” con gli esseri umani al centro. (Mohammad Rizvi)

IoT, infatti, è diventato il nuovo driver per i CRM, assieme a social, mobile, big data e cloud. Già Gartner ha preventivato una crescita degli investimenti da parte delle imprese per la dotazione di software CRM come mezzo per garantire competitività e crescita di fronte alla crescente complessità dei mercati.

I big data generati dallo sviluppo di IoT rappresentano un’enorme possibilità di capitalizzazione per le aziende in grado di ascoltarli, leggerli e interpretarli quasi in tempo reale e prima che diventino obsoleti, cosa che nell’era dell’information technology avviene in tempi sempre più ristretti.

Essi offrono informazioni preziose sul comportamento dei clienti, consentendone una conoscenza più approfondita e la possibilità di attivare un’offerta di prodotti-servizi anche immateriali, in grado di soddisfarli nel miglior modo possibile.

Big Data e CRM

Schema delle possibili azioni in seguito a raccolta e analisi dei big data.

I dati raccolti da devices e sensori, una volta immagazzinati nei data storage permettono di condurre analisi e confronti, prevedere tendenze ed eventi critici e grazie all’intuizione e all’applicazione delle conoscenze sedimentate all’interno dell’azienda, permettono di rispondere con azioni mirate, veloci ed efficaci.

Se consideriamo i processi produttivi e organizzativi aziendali finalizzati alla vendita di beni/servizio e alla conoscenza e soddisfazione dei propri clienti, soluzioni come CRM e BPM, rappresentano gli strumenti più validi per perseguire tali finalità.

Il CRM, infatti, permette di leggere e interpretare i dati storici aziendali ed effettuare confronti con i dati registrati in tempo reale, facilitando la nascita di nuove strategie mirate di intervento. Il BPM (Busines Process Management) permette di ottimizzare, automatizzare e rendere ripetibile qualsiasi tipo di processo collegato all’organizzazione all’assistenza e più in generale alla customer satisfaction.

In un periodo storico come quello attuale in cui l’offerta di un prodotto è generalmente superiore alla domanda e i clienti hanno numerose possibilità di scelta tra diversi produttori di uno stesso bene, sicuramente essere in grado di rispondere alle esigenze della clientela con qualità e con tempi rapidi e certi rappresenta la strada maestra da percorrere.

CRM e Big Data

 

I processi possono essere ricostruiti sul cliente.
Insieme al prodotto bisogna vendere assistenza, fiducia, appartenenza, fedeltà, competenza e professionalità e con la corretta gestione dei big data, grazie alle soluzioni CRM e BPM descritte, è possibile raggiungere risultati di riduzione dei tempi ciclo relativi all’organizzazione, alla produzione e alla customer satisfaction, prevedere criticità e scenari futuri, impostare strategie marketing mirate e creare un’offerta di prodotti/servizi sempre più personalizzata. In altre parole, attraverso questi strumenti può realmente realizzarsi il passaggio dalla semplice offerta di un prodotto a una strategia completa di servitizzazione.

Compila il form se vuoi ricevere informazioni ulteriori su tutti i nostri applicativi CRM con motore BPM.


Autorizzo al trattamento dei dati come da Informativa Privacy

Un CRM con motore BPM mette il cliente al centro dei processi

Le funzionalità di un software BPM sono fondamentali per espandere le potenzialità del CRM

Un CRM Open Source, pienamente integrabile con sistemi presenti in azienda, come ERP, HR software già di per sé rappresenta un utile strumento per la gestione e il monitoraggio dei processi aziendali, in particolar modo, se relativi alla clientela, vendite e assistenza e strategie di marketing.

L’esponenziale sviluppo della IT e l’avvento di Internet of Thing hanno accresciuto la complessità generale dei processi aziendali, spingendo molte imprese ad affiancare al CRM una soluzione BPM (Business Porocess Management) in grado di governare un maggior livello di complessità, in particolar modo, in presenza di attività e processi interni che coinvolgono contemporaneamente diverse aree e figure aziendali. Leggi l’articolo sui Processi di campionatura.

In generale, implementare un sistema BPM (Business Process Management) significa identificare e analizzare i processi interni aziendali e ottimizzarli, rendendoli più veloci ed efficienti attraverso l’automatizzazione, la ripetibilità e il monitoraggio costante dei flussi, per far collimare l’intera organizzazione con le esigenze reali del cliente.

Schema implementazione BPM

Vantaggi del CRM con BPM integrato per l’organizzazione

La possibilità di utilizzare un software BPM integrato nel CRM, consente di far interagire le persone e le aree aziendali allo stesso modo di sistemi informatizzati collegati alla rete.

La gestione per processi collegata all’organizzazione, permette di mappare nel CRM tutti i flussi che coinvolgono il cliente, affidando compiti, task e responsabilità in modo automatico a ogni singolo utente coinvolto.

Il flusso prosegue solamente quando gli utenti compiono determinate operazioni. In caso contrario, viene attivata una serie di notifiche e reminder in modo che tutte le aree aziendali coinvolte, siano sempre a conoscenza dello stato del processo e del punto in cui esso si trova.

Esempio di un processo disegnato in VTENEXT

In questo modo, è possibile costruire soluzioni che tendano a un miglioramento continuo con tempi certi di avanzamento e una ridottissima incidenza di eventi collegati all’errore umano oppure a dimenticanze dovute a sovraccarichi di lavoro.

Con l’implementazione di soluzioni BPM tutte le aree aziendali, inoltre, riescono a comunicare efficacemente fra loro e con soggetti terzi (assistenza prodotto, fornitori e stakeholder in generale) a tutto vantaggio della competitività e della soddisfazione del cliente finale che otterrà un prodotto e un servizio in linea con le proprie aspettative.
Leggi l’articolo Dall’alert all Action (IoT il Gigante con i piedi d’argilla)

Oltre ad automatizzare e velocizzare i flussi, una dotazione BPM consente di sfruttare a pieno la digitalizzazione dei file, favorendo nel tempo l’instaurarsi di buone prassi come la predilezione del solo formato elettronico per le operazioni di raccolta, archiviazione ed elaborazione dati e la capacità di apportare interventi migliorativi costanti e rapidi in caso di criticità, grazie ad una accresciuta capacità di monitoraggio.

I miglioramenti che un CRM dotato con motore BPM apporta ai processi organizzativi si riversano direttamente sulla qualità del servizio e del prodotto offerto al cliente e di conseguenza su un incremento delle vendite dovuto all’innescarsi di una serie di circoli virtuosi tra cui:

  • miglioramento e snellimento dei processi produttivi con risparmio in termini di costi e tempi,
  • miglioramento dell’immagine aziendale dovuta alla capacità di rispondere in tempi certi alle esigenze dei clienti, in particolar modo nelle operazioni di postvendita e assistenza,
  • gestione efficace delle fonti leads con l’assegnazione in automatico all’addetto responsabile,
    maggiore qualità dei dati relativi ai contatti sui quali implementare processi mirati e personalizzati per la gestione di scadenze e rinnovi contratto, assistenza, campagne marketing, recupero crediti etc,
  • gestione efficace delle scadenze con processi automatizzati in grado di compiere operazioni diversificate in base alla tipologia di cliente,
  • potenziamento degli strumenti per il reparto commerciale,
  • superamento rapido delle criticità e dei colli di bottiglia.

L’inarrestabile sviluppo di nuove tecnologie ha reso e renderà sempre più complessi i processi produttivi. Per gestire il cambiamento VTENEXT ha sviluppato un unico strumento che fonde le caratteristiche di un CRM con quelle di un software BPM.
Attiva la versione trial, scarica le soluzioni BPM che abbiamo creato e testane tutta l’efficacia.
Inizia ad automatizzare i tuoi processi con VTENEXT e la tua idea di CRM cambierà completamente.
VTENEXT CRM Open Source + Motore BPM

Attiva la versione Demo di VTENEXT 
Scopri tutta l’efficacia di VTENEXT e del motore BPM per la gestione del GDPR 

Compila il form per ricevere maggiori informazioni sui nostri applicativi.


Autorizzo al trattamento dei dati come da Informativa Privacy