Imprese e Legge di stabilità 2019

Imprese e Legge di stabilità 2019

Iperammortamento
Per tutte le imprese che continuano a investire nel progetto Industria 4.0 è confermata la misura dell’iperammortamento sulla base di tre differenti aliquote:

  • 170% per investimenti fino a 2,5 milioni di euro;
  • 100% per investimenti fino a 10 milioni di euro;
  • 150% per investimenti fino a 20 milioni di euro.

La misura, oltre ai beni materiali, copre anche i beni immateriali e le dotazioni software per l’Industria 4.0 e lo IoT.

Confermata la Nuova Sabatini
La Nuova Sabatini è stata rifinanziata per 480 milioni di euro, di cui il 10% destinato al 2019.
La misura è finalizzata all’accrescimento della competitività del tessuto produttivo nazionale attraverso un miglior accesso al credito per l’acquisto di beni strumentali e un contributo in conto capitale.
Tale contributo è del 2,75% per investimenti ordinari e del 3,575% per investimenti in Industria 4.0.
Tra gli investimenti previsti dalla misura vi è anche la dotazione di hardware, software e tecnologie digitali.

Credito di imposta per le spese di formazione
La misura è stata prorogata per tutto il 2019.
Il limite massimo è di 300.000 euro ed è riferito alle spese di formazione ammesse all’agevolazione.
La percentuale del bonus sulle spese di formazione è rispettivamente del 50%, 40% e 30% per piccole, medie e grandi imprese
Per le grandi imprese il limite di spesa è di 200.000 euro.

Gli applicativi CRM – BPM di CRMVillage per la gestione e l’automatizzazione dei processi aziendali rientrano a pieno titolo tra le dotazioni finanziabili.

Contattaci attraverso il form in basso per informazioni e preventivi sulle nostre soluzioni CRM+BPM e sulle attività di formazione.
Compila in autonomia la domanda per accedere alle agevolazioni.


Autorizzo al trattamento dei dati come da Informativa Privacy

 

Lascia un commento