SOCIAL CRM: DALLA LEAD GENERATION ALLA FIDELIZZAZIONE

Una strategia CRM completa, ad oggi, non può prescindere dal prendere in considerazione i dati derivanti dalle campagne di web marketing e i dati  ricavati dai social media, spazi di dialogo in cui i consumatori e prospect si scambiano pareri circa i propri gusti e le proprie esperienze d’ acquisto. 

I social network sono infatti canali idonei per campagne di lead generation volte ad acquisire nuovi contatti, i quali, se gestiti nel modo più idoneo, sono un vero patrimonio per l’ azienda.

Il CRM diviene quindi uno strumento imprescindibile per riorganizzare tali informazioni, gestirle ed attuare strategie volte alla fidelizzazione. Una volta acquisito il lead è importante mantenere il rapporto attraverso iniziative e strumenti che portano al consolidamento della relazione quali campagne ADS mirate ai soli fan, e-mail marketing su liste targetizzate ed iniziative studiate ad hoc.

Ad esempio poniamo che l’ obiettivo principale sia popolare il database aziendale con anagrafiche clienti estrapolate dai social network e da campagne marketing su target definito; con l’ ausilio di un CRM evoluto è possibile salvare automaticamente i dati dei clienti che rilasciano i propri dati attraverso campagne web ed inserirli in specifici target.

Successivamente si andranno a sviluppare azioni mirate quali contatti commerciali o e-mail marketing volte alla conversione del lead in cliente. Inoltre è possibile creare dei target obiettivo (esempio: uomo dai 30 ai 60 anni, libero professionista, sportivo, vegano, ecc) ed estrapolare dai social network gli utenti aderenti a tale profilo, andando a popolare il database aziendale con contatti di persone che non conoscono il prodotto ma hanno le caratteristiche più idonee per divenire clienti dell’ azienda, oppure che hanno espresso preferenze per prodotti affini.

Collegando gli strumenti di tracciamento delle campagne al CRM si andranno inoltre ad analizzare i risultati delle attività svolte ed eventualmente rivedere le stesse sulla base dei dati in possesso.

Con un CRM dotato di gestione dei processi aziendali inoltre è possibile automatizzare tali flussi, con notevoli vantaggi a livello di efficienza, velocità ed ottimizzazione delle risorse. 

Ricordiamo che il Social CRM ha come obiettivo non solo la generazione di opportunità per il marketing e per le vendite ma anche il miglioramento del Customer Care e della Customer Experience e l’ analisi dei risultati delle campagne di social media marketing effettuate. 

Al fine di creare una strategia di Social CRM veramente efficace consigliamo di integrare i dati derivanti dalle campagne social con i dati già presenti nel CRM e misurare il ROI dei social network identificando i KPIs che consentano di monitorare la conversione in clienti dei propri fan e followers.

Per maggiori informazioni contattaci a info@crmvillage.biz.

Lo staff CRMVillage

Lascia un commento