Archivio mensile:febbraio 2016

Come facilitare la redazione di schede e questionari di soddisfazione con il CRM

La verticalizzazione da noi realizzata che presentiamo in seguito permette la personalizzazione delle schede di profilazione o dei questionari di soddisfazione del cliente.
Tali schede vengono redatte dalle aziende ed utilizzate per analizzare il cliente, identificare le sue esigenze e proporre così soluzioni più idonee alle sue specifiche necessità.

Attraverso questo modulo è possibile:

  • scegliere e delineare il target del questionario, utilizzando filtri specifici
  • redarre uno script, contenente tutte le domande che l’operatore dovrà porre al cliente, lo scopo dell’intervista e l’intera conversazione
  • preparare ed impostare la tipologia di domanda (es: domande a risposta libera, multipla o a risposta chiusa) e le domande stesse

Le informazioni raccolte vengono immagazzinate nel CRM e possono essere estrapolate sulla base di specifici criteri di ricerca e rielaborate in report. Ciò consente di avere a disposizione un’analisi completa del cliente, delle sue preferenze sul prodotto o servizio erogato e sulla sua soddisfazione.
Allo stesso modo per ogni servizio o prodotto è possibile estrapolare dati e tassi di preferenza e redigere un’analisi di mercato.

Tutte le funzionalità descritte sono disponibili anche sull’applicazione mobile, in modo che l’operatore possa compilare le schede anche da telefonino o tablet.
Questa verticalizzazione è consigliata a tutte le aziende che offrono servizi customizzati e quindi necessitano di individuare pienamente le esigenze della clientela ed analizzarne i feedback.
I benefici per l’organizzazione consistono nell’eliminazione del cartaceo, evitando l’accumulo di faldoni di questionari. Inoltre le informazioni sono più facilmente rintracciabili e condivisibili tra le varie aree aziendali.
I clienti che hanno adottato questa soluzione ci hanno comunicato un risparmio di tempi di analisi e ricerca, una maggiore facilità e rapidità di archiviazione e maggior sicurezza delle informazioni raccolte.