6 sfumature di CRM

Settimane di vacanza? Per noi sono state settimane di demo! Abbiamo incontrato molte società di vari settori, con esigenze ben diverse ma tutte accomunate dal fatto di essere gestibili con VTECRM. Vogliamo condividere con voi alcuni degli esempi più significativi.

  1. consulenza aziendaleAgenzia di consulenza aziendale. L’area commerciale e quella marketing sono il fulcro della loro attività: profilazione di clienti e potenziali attraverso personalizzazione delle anagrafiche, creazione di liste e invio di campagne di Newsletter. Anche il lavoro da mobile è un’esigenza fondamentale, trattandosi di consulenti che si muovono sul territorio, attraverso la App di VTE e l’Active Sync per la sincronizzazione nativa di calendario e contatti.
  2. impianti industrialiAzienda di impiantistica industriale. Alla base dell’attività v’è la gestione di un progetto (commessa) sul cliente e l’assistenza sullo stesso, con la compilazione di rapportini di intervento. VTE gestisce i progetti tramite Pianificazioni, Operazioni, Ticket, il tutto collegato a clienti e vendite (questi gestiti da back-office). La App e gli strumenti d’uso quotidiano come il calendario rivestono anche in questo caso un ruolo importante.
  3. informaticaAgenzia di servizi informatici. Le sue esigenze sono: tutto! Il CRM diventerà qui il vero Datawarehouse, una suite di lavoro unica per attività quotidiane (appuntamenti, mail), campagne di marketing sui potenziali con lettura delle statistiche, trattative commerciali e vendite, post-vendita e assistenza al cliente, lavoro da mobile tramite geolocalizzazione, connettori e App, e altro ancora. Questo anche in vista di un accordo di Reseller per rivendere VTE al proprio parco clienti.
  4. assicurazioniAgenzia di assicurazioni. L’obiettivo, qui, è avere una fonte di dati (le polizze) in cui l’operatore cercherà, basandosi sulle richieste quindi su criteri impostati nel sistema, le possibilità migliori da offrire al cliente. Dalla scheda cliente si procede poi con preventivo e vendita. In questo caso il CRM va personalizzato nel contenuto e nel layout per ottenere una profilazione precisa ed effettuare ricerche.
  5. Adistributori automaticizienda di distribuzione automatica di alimentari. La richiesta è di poter gestire il reparto tecnico sul territorio per la manutenzione dei distributori. Occorre quindi definire i servizi a contratto per l’assistenza sulle singole installazioni, un’area web per l’apertura di ticket di richiesta, lo smistamento degli interventi ai tecnici (attività che il back-office può fare grazie all’agenda condivisa e alla geolocalizzazione degli interventi). Il tecnico in loco accede tramite App alle informazioni e comunica con l’ufficio.
  6. caneCanile. Di certo il caso più originale della serie! Prevede la gestione di esemplari, ciascuno con la propria scheda profilata secondo razze, codici, ecc. e che include allegati quali documenti e certificati. Altri dati ed attività vengono collegati alle schede e gestiti al bisogno. Inoltre gli strumenti quotidiani usati dal back-office permettono di pianificare le attività.

Lascia un commento