Anche nell’amministrazione americana arriva l’open source

La nuova amministrazione degli Stati Uniti del presidente Obama e’ alla ricerca di consigli pratici e studi di settore sui benefici derivanti dall’utilizzo dei open source. Uno degli economisti del gruppo di studio sostiene che lo Stato spende milioni di dollari nello sviluppo di applicazioni di tutti i generi quando invece potrebbe finanziare migliorie e semplificazioni per Linux e altri software aperti. Leggi tutto

Fonte Dataamanager.it

Lascia un commento