Template per newsletter pronti all’uso

Al quesito:
“Mi servirebbe capire come fare ad ottenere un buon risultato sul template delle newsletter, senza spenderci tanto tempo”.
Abbiamo suggerito una soluzione alla portata di tutti, anche per coloro che sono meno esperti di impaginazione grafica.
Online si trovano parecchie risorse gratuite, anche per i template delle newsletter. Cercando su Google si possono trovare siti che offrono pacchetti contenenti tutto il necessario: immagini e codice HTML.
Aprendo col blocco note il file Index.html che troviamo in qualsiasi “pacchetto template”, possiamo copiare ed incollare nel CRM il codice HTML che ci permetterà di ottenere l’impaginazione. L’unica operazione che ci resta da fare, è quella di caricare tutte le immagini per poterle visualizzare correttamente.
Pochi passi e pochi minuti per ottenere un risultato come questo:

cescotemplate

 

Una fase dell’inserimento del codice HTML:

cesco 4

Assistenza semplificata tramite App Mobile

Alla domanda che ci pone un nostro cliente:
“Devo iniziare ad utilizzare l’assistenza clienti di VTE, però voglio una cosa rapida da usare anche attraverso l’APP, visto che i miei tecnici sono spesso in giro e devono poter rendicontare le loro attività!”
La risposta è stata:
Lato CRM, si potranno visualizzare tutti i campi necessari alla compilazione, comprendendo anche qualche campo creato ad hoc. Mentre lato APP si avranno solo i campi strettamente necessari ad una compilazione smart del rapportino di intervento.
Dalla gestione moduli presente nelle impostazioni, è possibile operare separatamente sia sul layout editor web che mobile, nascondendo in quest’ultimo, i campi non necessari alla stesura del rapportino.
Esempio di gestione lato APP, con schermata semplificata:

cesco 1

Vista della descrizione riguardante la segnalazione:

cesco2

 

Mai più perdita di dati commerciali con il CRM

La nostra integrazione è stata realizzata al fine di raccogliere tutti i dati che arrivano dalla piattaforma web per salvarli e storicizzarli all’interno di VTE.
La nostra implementazione permette in particolare di:

  • ricercare i dealer dislocati sul territorio italiano attraverso una mappa interattiva
  • fornire la possibilità al cliente di interagire inoltrando le richieste di assistenza tramite appositi form, nei quali il cliente può scegliere la tipologia di prodotto per la quale necessita di informazioni
  • possibilità di storicizzare i dati, in quanto le richieste si legano automaticamente al cliente ed al prodotto oggetto della richiesta

Vi è inoltre un sistema di chat che consente di mettere in connessione veloce e rapida il cliente con il servizio assistenza. La chat ha inoltre un’impostazione che permette il riconoscimento del cliente, l’operatore può così individuare automaticamente il suo interlocutore ed elaborare il ticket d’assistenza in base alla conversazione avvenuta.

Il cliente ha a disposizione una personale area download in cui può visualizzare documentazioni, listini ed altro materiale che l’azienda desidera condividere con lui.
Tutte le informazioni relative allo storico delle richieste di assistenza avvenute, gli appuntamenti e gli acquisti effettuati sono a disposizione non solo dell’azienda ma anche del cliente stesso.
Il cliente, accedendo al portale, ha la possibilità di attivare autonomamente prodotti o servizi, i quali vengono poi notificati lato CRM e presi in carico dalla forza vendita e da questi validati.

Questa soluzione è ideale per le aziende che operano in b2b e gestiscono un ampio portafoglio clienti con cui hanno rapporti costanti e dove la componente assistenza ha un valore importante.

La vostra opinione è importante per noi, lasciateci il vostro feedback.

Come facilitare la redazione di schede e questionari di soddisfazione con il CRM

La verticalizzazione da noi realizzata che presentiamo in seguito permette la personalizzazione delle schede di profilazione o dei questionari di soddisfazione del cliente.
Tali schede vengono redatte dalle aziende ed utilizzate per analizzare il cliente, identificare le sue esigenze e proporre così soluzioni più idonee alle sue specifiche necessità.

Attraverso questo modulo è possibile:

  • scegliere e delineare il target del questionario, utilizzando filtri specifici
  • redarre uno script, contenente tutte le domande che l’operatore dovrà porre al cliente, lo scopo dell’intervista e l’intera conversazione
  • preparare ed impostare la tipologia di domanda (es: domande a risposta libera, multipla o a risposta chiusa) e le domande stesse

Le informazioni raccolte vengono immagazzinate nel CRM e possono essere estrapolate sulla base di specifici criteri di ricerca e rielaborate in report. Ciò consente di avere a disposizione un’analisi completa del cliente, delle sue preferenze sul prodotto o servizio erogato e sulla sua soddisfazione.
Allo stesso modo per ogni servizio o prodotto è possibile estrapolare dati e tassi di preferenza e redigere un’analisi di mercato.

Tutte le funzionalità descritte sono disponibili anche sull’applicazione mobile, in modo che l’operatore possa compilare le schede anche da telefonino o tablet.
Questa verticalizzazione è consigliata a tutte le aziende che offrono servizi customizzati e quindi necessitano di individuare pienamente le esigenze della clientela ed analizzarne i feedback.
I benefici per l’organizzazione consistono nell’eliminazione del cartaceo, evitando l’accumulo di faldoni di questionari. Inoltre le informazioni sono più facilmente rintracciabili e condivisibili tra le varie aree aziendali.
I clienti che hanno adottato questa soluzione ci hanno comunicato un risparmio di tempi di analisi e ricerca, una maggiore facilità e rapidità di archiviazione e maggior sicurezza delle informazioni raccolte.

Soluzione CRMVillage per società di noleggio

Le società che si occupano della commercializzazione di contratti di noleggio a breve e lungo termine sono in forte espansione.
Le società che operano in questo ambito forniscono delle soluzioni di mobilità attraverso noleggio e consulenza. Si tratta di servizi personalizzati ed in cui la consulenza e l’attenzione alle richieste individuali rappresentano elementi di fondamentale importanza.

Abbiamo pensato di realizzare una verticalizzazione del nostro CRM appositamente per una società di questo settore, in quanto riscontrava le seguenti difficoltà organizzative:

  • la raccolta dei dati e delle richieste provenienti dal sito web risultava talvolta difficoltosa in quanto le richieste venivano gestite in modo manuale, con scambi di mail interne che comportavano lungaggini e talvolta perdita di informazioni rilevanti.
  • l’identificazione dei mandanti da parte dell’agenzia non era sempre chiara ed intuitiva
  • i flussi di comunicazione e lo scambio di informazioni tra mandante, società di brokeraggio e committente erano gestiti integralmente attraverso mail e telefonate. Ciò comportava perdita di dati, difficoltà di condivisione veloce delle informazioni e impossibilità di accedere velocemente ad uno storico delle informazioni
  • necessità di semplificare le operazioni di attribuzione delle provvigioni agli agenti

Attraverso la nostra customizzazione è stato possibile ovviare a tali difficoltà, in particolare attraverso i seguenti moduli e strumenti:

  • Modulo Mandanti: tale area permette di assegnare opportunità e mezzi disponibili alle aziende mandanti. Ciò permette di visualizzare con più facilità i mezzi disponibili e di condividere con tutte le parti la scelta effettuata. I flussi di comunicazione, la raccolta dei documenti e la validazione dell’offerta della mandante vengono in seguito gestite in modo condiviso. Ad esempio è possibile verificare lo stato economico del cliente ed avviare di conseguenza il leasing.
    Tale modulo rende disponibili tali informazioni in tempo reale tra le parti e permette quindi di evitare scambi di mail e telefonate ed il rischio di dispersione di dati.
  • Form / preventivatore online: tale strumento permette di raccogliere in un unico “contenitore” tutte le richieste provenienti dal sito web. Questo form è visibile da tutte le parti abilitate e la richiesta viene facilmente assegnata a chi la deve gestire.
  • modulo agenti: in tale area vengono gestite tutte le provvigioni relative ai contratti. In tal modo ogni agente e l’agenzia stessa godono di una panoramica sulle provvigioni corrisposte e da corrispondere ad ogni singolo venditore.

L’ anagrafica clienti contiene tutte le informazioni standard, in aggiunta per ogni cliente sono sempre disponibili dati quali: l’ agente a cui è assegnato il deal, i documenti e contratti collegati alla trattativa, i veicoli a disposizione e potenzialmente assegnabili, gli ordini attivi e quelli portati a termine.

schema_car_brokerGrazie alla nostra soluzione customizzata la società di brokeraggio ha risolto le problematiche organizzative tipiche dell’ attività, con un notevole risparmio di tempo e risorse ed un miglioramento e velocizzazione del servizio offerto al cliente.